Carta fotografica Velox

La carta fotografica Velox è stata prodotta per la prima volta dal Dr. LH Baekeland nel 1894 . Era una carta di cloruro d'argento che poteva essere maneggiata prima dell'esposizione anche sotto una debole luce elettrica o una luce gialla. E, In una camera oscura poteva anche essere gestita sotto una luce giallo brillante. In seguito divenne noto come "Gaslight" o "Contatto". Nel 1899 George Eastman della società Kodak acquistò il processo Velox dal Dr.Baekeland  per 100000 di Dollari e iniziò a produrre carta Velox negli Stati Uniti.

"Velox Paper" è stata una delle prime carte fotografiche a richiedere una soluzione chimica per produrre un'immagine sulla carta. La "velox" venne meno utilizzata dai soldati, ma comunque ha avuto durante il periodo bellico una sua parte di mercato. Venne smerciata in Germania per tutto il periodo pre-bellico. Durante la guerra venne utilizzata fino al completo esaurimento dei magazzini.