Tour Eiffel

Oggi come allora la Tour Eiffel è il simbolo di Parigi e della Francia. Spesso, come prima meta, i soldati volevano vedere la torre e salirci per ammirare il fantastico panorama. Arrivata a Parigi, la Wehrmacht fece sventolare sulla torre una grande "V" come simbolo di vittoria; anche nella camera dei deputati fu appeso un grande striscione con scritto però" la Germania vince su tutti i fronti"

Una curiosità riguardo Hitler: quando arrivò a Parigi, provò a salire sulla Tour Eiffel ma i Francesi disattivarono gli ascensori, facendo credere che fossero fuori uso. In tal modo sarebbe stato costretto a salire i 1792 gradini fino alla sommità. I francesi dissero che a causa della guerra era impossibile trovare il pezzo di ricambio, anche se dopo poche ore la partenza di Hitler, gli ascensori funzionarono di nuovo.

(foto libera presa da wikipedia)

1940, vista del Trocadero dalla Tour Eiffel.

Caporali della Wehrmacht salgono i gradini della Tour Eiffel.