Carta fotografica AGFA


Agfa, Agfa ww2, agfa 1940, Agfa Brovira, Agfa Lupex, Agfa Color, carta fotografica 1930, 1940

L’ Agfa(Actien-gesellschft fur anilin-Fabrikation) è stata fondata nel 1867 a Berlino. Agli albori della società producevano solo composti chimici per la carta fotografica. La carta fotografica Agfa è stata la più utilizzata dall’ esercito tedesco durante la seconda guerra mondiale. Le carte fotografiche più utilizzate dai soldati furono Agfa brovira e Agfa Lupex.

Storia

La fondazione dell’Agfa risale al 1867, anno in cui il dottor Paul Mendelssohn Bartholdy (1841-1880), secondo figlio del grande compositore Felix Mendelssohn Bartholdy, assieme a Carl Alexander von Martius dà vita a questa società nella città di Rummelsburg, vicino a Berlino.

L’acronimo AGFA, che sta per “Actien Gesellschaft für anilin FAbrikation”, risale al 1873. Nel 1880 entra a far parte dell’azienda il dottor Franz Oppenhaim (1852-1929), colui che fonderà, nel 1909, la Agfa Film Company a Wolfen (Germania). Dal 1925 l’Agfa inizia a produrre fotocamere per la Bayer sotto la denominazione “Rietzschel Kamerawerke”, identificandole con il caratteristico marchio a forma di rombo.

Per conoscere la storia di Agfa e le sue macchine fotografiche clicca quì

Agfa, Agfa ww2, agfa 1940, Agfa Brovira, Agfa Lupex, Agfa Color, carta fotografica 1930, 1940, Agfa stabilimento 1877
Lo stabilimento Agfa nel 1877

( Il processo in cui sono state sviluppate le foto durante la guerra è stato identico fino a metà degli anni 50. Quindi è sempre ben seguire la guida  per avere la quasi certezza che sia originale.)

  • Agfa Color: carta molto costosa(a colori!), utilizzata nelle grandi parate ,da personaggi di spicco o da chi se ne poteva permettere. (leggi l’ articolo sulla fotografia a colori)
  • Agfa isopan ultra: carta costosa per l’ epoca ma con una qualità eccellente.
  • Agfa Lupex: carta utilizzata normalmente dai soldati, qualità sufficiente.
  • Agfa Brovira: carta meno costosa di conseguenza qualità appena sufficiente (se il soldato ha messo ben a fuoco)

Gradi di qualità: Le sottolineature (o la mancanza di esse) erano semplicemente dei segni di valutazione della qualità della carta usati da Agfa. Doppia era l’alta qualità (associata con l’alta lucentezza), la singola sottolineatura era di media qualità (normalmente semilucida o satinata) e l’ assenza di sottolineature era la carta basica. 

Fotografie scattate e sviluppate prima del 1945

Fotografie o riproduzioni dopo la fine della guerra. Può anche essere che il soldato abbia sviluppato i rullini dopo il 1945. Ma di solito sono riproduzioni o foto del dopoguerra.

Agfa, Agfa ww2, agfa 1940, Agfa Brovira, Agfa Lupex, Agfa Color, carta fotografica 1930, 1940, Agfa Jugend
Agfa, Agfa ww2, agfa 1940, Agfa Brovira, Agfa Lupex, Agfa Color, carta fotografica 1930, 1940, agfa poster
error: Content is protected !! © Archivio storico Galvanin
Menu
Archivio storico Galvanin