Cambrai


La battaglia di Cambrai 1940

La città di Cabrai entra nel piano di arresto da parte degli alleati nella ” Battaglia di Arras “. Con quello che restava dell’ esercito francese e 2 reggimenti di carri pesanti inglesi si tentò di evitare l’inevitabile accerchiamento e l’ arresto dei reggimenti corazzati di Guderian che puntavano la Manica.

15 Maggio 1940 la 7 divisione corazzata di Rommel, dal Belgio penetra per circa 80 chilometri arrivando alle porte di Cambrai catturando oltre 10000 prigionieri e oltre 100 carri.

17 Maggio 1940 la Luftwaffe bombarda Cambrai incessantemente.

18 Maggio 1940 Rommel e la sua divisione entra ufficialmente a Cambrai catturando il Generale Giraud e la sua nona armata.


Dalla caduta di Sedan l’ alto comando britannico si era posto il problema di mettere in salvo le  truppe, il ripiegamento verso ovest fu ordinato il 16 Maggio.

Ma prima ancora che il BEF riuscisse ad attestarsi sulle nuove posizioni la situazione precipitò: più a sud, infatti, la 9 Panzer-korps di Heinz Guderian aveva tagliato le linee di comunicazioni dell’armata britannica.

Il 19 Maggio il comando del BEF fu poi informato che a Londra si stava “esaminando un ripiegamento verso Dunkerque qualora le circostanze l’avessero imposto” 

(Il generale Gort era profondamente scettico e riteneva verosimilmente già in questa fase che l’evacuazione via mare costituisse l’unica vera risorsa alleata).

In quei giorni, venne ordinato al BEF, secondo gli schemi del nuovo piano strategico messo a punto dal generale Maxime Weygand, di attaccare verso sud con l’obiettivo di  tentare di isolare le punte corazzate tedesche e aprirsi un varco verso le posizioni francesi. Per cercare di realizzare questo piano, il comando del BEF iniziò a inviare rinforzi nel settore di Arras allo scopo di lanciare un contrattacco.

John Gort generale, comandante del BEF, decise di avviare l’offensiva prima che il restante delle forze alleate nel settore del Passo di Calais fossero completamente accerchiate. Fu così costituito un gruppo d’assalto (Frankforce) che avrebbe dovuto operare un contrattacco partendo da Arras puntando verso sud per Cambrai.

La battaglia

Alle ore 14:00 del 21 maggio la cosiddetta Frankforce del generale Harold Franklyn, costituita da elementi della 5ª e della 50ª divisione fanteria britannica e da due battaglioni corazzati pesanti, sferrò l’attacco a sud di Arras mettendo in difficoltà la 7. Panzer-Division e la SS “Totenkopf”, colpite inaspettatamente sul fianco destro e costrette inizialmente a ripiegare (furono sopraffatti dall’attacco dei carri armati inglesi.

Le armi anti-carro da 37mm a disposizione si rivelarono insufficienti contro la pesante corazza dei carri Matilda a disposizione degli inglesi. Inevitabilmente Rommel optò per un ripiegamento tattico). I risultati dell’attacco britannico furono però solo momentanei e, presto contrattaccato e aggirato. Tuttavia Il debole raggruppamento del generale Franklin dovette rapidamente ritirarsi e passare sulla difensiva alla fine della giornata.

Le forze francesi della 25ª divisione motorizzata attaccarono invece il 22 maggio nel settore di Cambrai, ma con risultati ancor più deludenti. 

Ma nonostante questo contrattacco, per le truppe Francesi e per il BEF la guerra almeno su suolo Francese era finita; le unità corazzate Tedesche oramai inarrestabili arrivarono nella Manica accerchiando così oltre 400000 militari a Dunkerque.

Fonti:

  • La bataille d’Arras: 20-24 maggio 1940″ di Marcel Dégardin.
  • Giornale ” La voix du Nord ” articolo: Bombardements de Cambrai.
  • Storia militare della seconda guerra mondiale”​  di Basil Liddell Hart.
  • La caduta della Francia” di William L.
  • Retreat and Rearguard – Dunkirk 1940″ di Julian Jackson.

Foto mianitura: https://upload.wikimedia.org/wikipedia

Foto copertina: https://www.lavoixdunord.fr/

Opel Blitz e soldati tedeschi si avvicinano alla chiesa, 1940.

Cambrai, Cambrai ww2, Cambrai 1940, Cambrai occupation, Cambrai seconda guerra mondiale, cambrai 1944, Bef 1940, opel Blitz

Prigionieri Francesi della nona Armata Francese, 1940.

Cambrai, Cambrai ww2, Cambrai 1940, Cambrai occupation, Cambrai seconda guerra mondiale, cambrai 1944, Bef 1940, prigionieri Francesi

Prigionieri vicino alla Porte de la cittadelle, 1940.

Cambrai, Cambrai ww2, Cambrai 1940, Cambrai occupation, Cambrai seconda guerra mondiale, cambrai 1944, Bef 1940, Porte de la cittadelle

Soldatenheim. (casa del soldato) 1942

Cambrai, Cambrai ww2, Cambrai 1940, Cambrai occupation, Cambrai seconda guerra mondiale, cambrai 1944, Bef 1940, soldatenheim, Cambrai 1942

Cambrai, Place Aristide Briand 1942. Si notano i cartelli tedeschi che portano alle varie installazioni militari in città.

Cambrai, Cambrai ww2, Cambrai 1940, Cambrai occupation, Cambrai seconda guerra mondiale, cambrai 1944, Bef 1940, Camrai 1942
error: Content is protected !! © Archivio storico Galvanin
Menu
Archivio storico Galvanin